Editoriali

33CB686D 2577 44A6 9804 F397690091D4

Sarà un altro '48

Fosse stato per il Pd, Conte avrebbe accettato il Mes.
Il premier ha scandito a chiare lettere e a reti unificate: "Mes no!", perché Di Maio e i 5 Stelle sono contrari e con loro sono contrari Salvini e Meloni. Forza Italia sta un po' di qua e un po' di là. Renzi su questo punto specifico non si esprime, anche se è noto il suo europeismo.


Se restano questi rapporti di forza, il Mes salta, i Coronabond pure e dunque si arriverà al redde rationem (Euro si - Euro no) , che non sarà un referendum come in Gran Bretagna.

Il redde rationem sarà un altro ' 48, cioè le elezioni politiche da cui dipese la collocazione internazionale del Paese fino all' 89 e oltre.

Gli schieramenti politici ove si arrivasse alla rottura sull' euro sarebbero questi:

politicamente
Pd, Iv, Azione e Fi per continuare il sogno europeo; 5 Stelle, Lega, Fdi, Sinistra sovranista (Fassina, Rizzo, ecc...) per bloccare l' incubo europeo;

socialmente
i garantiti (dipendenti pubblici, proprietari veri, grande finanza) per il sogno europeo, perché avrebbero da perdere;

i disperati (dipendenti delle aziende private in crisi, il ceto medio impoverito, il proletariato e sottoproletariato urbano) contro l' incubo europeo, perché non hanno niente da perdere.

Sarà un altro ' 48, ma l' esito elettorale non sarà come quello del 18 aprile di 72 anni fa.

Ods

Commenti   

0 #1 ARTURO CAULI 2020-04-09 19:35
Se salta l'Europa c'è poco da stare allegri : andremo " per cascign" . Per noi italiani sarà un vero dramma in quanto incapaci di avere commesse manifatturiere internazionali . Il mondo manifatturiero internazionale richiede grandi competenze tecniche e know how che la nostra piccola e media industria italiana non possiede in quanto non ha mai investito in ricerca applicata e cultura tecnica . Cosa farà allora il mondo economico italiano che di fatto non si fida di una destra sovranista , politicamente e culturalmente poco attrezzata , come quella a trazione leghista ? . Tirerà fuori all'ultimo momento dal suo cilindro il nome di un economista liberale di fama o di un grande commis di Stato che guiderà un governo tecnico di transizione . La storia si ripete . Ergo non facciamoci illusioni .
Citazione
Categoria: