San Salvo - News

564466A2 68DC 464C B622 2B5DBD366732

Estate di duro lavoro per i volontari della Protezione Civile Arcobaleno di San Salvo sul fronte degli incendi boschivi

Dal 5 luglio, giorno di apertura della campagna A.I.B. in Abruzzo, al 26 settembre, giorno di chiusura, l’impegno dei volontari sansalvesi è stato pressoché quotidiano nei servizi predisposti dalla Protezione Civile della Regione Abruzzo di pronta partenza,

avvistamento e lotta attiva agli incendi. Complessivamente il personale dell’Arcobaleno è stato impiegato per quasi 2000 ore. Nel corso di questi mesi sono stati numerosissimi gli interventi sugli incendi nei comuni di San Salvo, Vasto, Cupello, Dogliola, Monteodorisio, Castiglione Messer Marino, Casalbordino, Paglieta, Rocca San Giovanni, Ortona, Castiglione a Causaria e sulla Maiella nei territori di Lettomanoppello, Passolancianoe Serramonacesca. Oltre ai servizi di antincendio gli uomini e le donne nei mesi estivi hanno proseguito le attività iniziate ad aprile presso l’Hub vaccinale di San Salvo Marina e nei primi giorni di settembre nell’interporto di Avezzano per l’assistenza ai rifugiati dell’Afghanistan. 
Restano intanto aperte le iscrizione all’associazione per l’anno 2021, per informazioni è possibile inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .