Vasto - News

496F4D65 C786 40DB 8EEB 1FA4445DD399

Intitolata a Buzzelli l'Otorinolaringoiatria di Vasto. Folla delle grandi occasioni in ospedale

Il corridoio dell'Otorinolaringoiatria dell'ospedale di Vasto non riusciva a contenere, questa mattina, la folla intervenuta a ricordare Roberto Buzzelli, il compianto primario scomparso tragicamente la scorsa estate, a cui è stata intitolata l'unità operativa. Rappresentanti delle istituzioni, colleghi e amici, tutti numerosissimi, si sono stretti intorno ai familiari nel ricordo di un professionista che ha profuso

generosità, umanità e competenza nel proprio lavoro. Nel corso della breve, ma sentita cerimonia è stato tracciato un profilo a più voci di Buzzelli, il quale, come ha ricordato Nicola Di Marco, già primario della Cardiologia, resterà uno dei simboli più veri e autentici dell'ospedale.

Il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael, ha rappresentato la convinta e immediata disponibilità dell'Azienda ad aderire alla volontà espressa dai Consigli comunali di Vasto e Ortona (di cui Buzzelli era originario) di onorare la memoria del primario con un gesto concreto. 

La cerimonia si è conclusa con le accorate parole della figlia Roberta, presente insieme al fratello Guido e alla mamma Patrizia, i quali hanno voluto rendere ancora più solido il legame con l'unità operativa donando le attrezzature in dotazione allo studio privato di Buzzelli. Un gesto di generosità destinato a mantenere viva nel tempo la memoria di un medico e un uomo che manca a tutti.